Tours
Novello - Barolo - La Morra - Castiglione Falletto

Da Novello a Castiglione Falletto, attraverso Barolo e La Morra, per immergerci nella magia di un territorio tanto antico quanto vivace, ricco di suggestione, sapori unici che spaziano tra vini eccellenti, formaggi appetitosi, fantastiche paste a mano e non da meno il magnifico tartufo bianco, il tutto tra colline uniche, paesi antichi e edifici storici. 

Arroccato su un colle come i più bei paesi di Langa, Novello fa parte del territorio deputato alla coltivazione di nebbiolo da Barolo. Passeggiando per il centro è consigliata una tappa alla parrocchiale intitolata a San Michele Arcangelo che oltre a squisiti affreschi è arricchita da un magnifico organo. Una pausa alla Confraternita a pochi passi, per godere di un esempio di Barocco classico. Poco più avanti si trova il Castello edificato nel XIII secolo, ora trasformato in ristorante e hotel, circondato da un parco secolare è una tappa significativa per il panorama e la struttura che mantiene ancora particolari della sua epoca di costruzione. Poco fuori dal centro, la Cappella della Madonnina o Crocetta, ricca di ritratti dedicati alla Vergine Maria. 

E sono veramente pochi i chilometri per Barolo, il cui nome evoca vini prestigiosi, di cui tante etichette sono ben allineate all’Enoteca Regionale del Barolo al Castello Falletti. Nello stesso edificio si trova Il Wimu (Wine Museum) che offre un immersione nella storia del vino attraverso un percorso sensoriale. Colori, luci, suoni, riescono a proiettare il visitatore in un mondo magico, quasi reale con usi e tradizioni legati al territorio e al vino. Da non perdere assolutamente è il “Museo dei Cavatappi” ricco di divertenti e preziose espressioni dell’ingegno umano legato alla necessità di accedere alle ambite bevande protette dal sughero! Barolo poi ci regala tanti negozi con specialità locali, dai plin (agnolotti minuscoli pizzicati), alle confetture come ad esempio la cugnà realizzata mescolando i frutti tardivi delle vigne con noci o nocciole, perfetta per i formaggi che in Langa hanno un’appetitosa presenza nella cucina tradizionale.

Ancora qualche curva e arriviamo a La Morra, suggestivo e delizioso paese dal quale godere di un panorama indimenticabile. Poi tante stradine che con sali e scendi danno un ritmo particolare al paese, ricco di ristoranti, enoteche e punti di ritrovo. Fa parte anch’esso dei territori del nebbiolo da Barolo, da gustare e acquistare alla Cantina Comunale di La Morra. Un salto alla Chiesa Parrocchiale di San Martino, dall’imponente facciata barocca e squisiti dipinti all’interno. Dipinta dall'arcobaleno è la piccola Cappella della Madonna delle Grazie o del Barolo, magnifica anche solo per il luogo dov’è edificata, dove il cuore della Langa è ben visibile e se ne ode quasi il battito.

Da La Morra il nostro itinerario trova la naturale conclusione a Castiglione Falletto attraversando vigneti a perdita d’occhio che caratterizzano il classico andamento delle colline di Langa: mosse, morbide quasi dei giardini la cui cura produce un’infinita gioia per lo sguardo che spazia tra un appezzamento e l’altro, tra i filari curati dove l’appassionata mano dell’uomo produce grappoli che diverrano vini magnifici. Castiglione Falletto accoglie con il suo magnifico territorio. E' un piccolo centro impreziosito dalla parrocchiale dedicata a San Lorenzo. L’antico castello spicca e caratterizza il cocuzzolo del paese. 

Novello - Barolo - La Morra - Castiglione Falletto

Itinerario 18 km ca.

Informazioni Turistiche:
Novello
Barolo
La Morra
Castiglione Falletto






Events
Comune di Barolo Festival Collisioni (Luglio)
Comune di La Morra Mangialonga (Agosto)

Highlights

Logo Langhe.it